Browsing:

Categoria: Bun

Ohen

応変 IL SENSO ULTIMO DELL’ARTE DELLASCHERMA Profondissimo insegnamento per il praticante di Iai (e non solo), la cui realizzazione è di là da venire nonostante quest’era di pace apparente in cui il nemico si presenta sottoforma di innumerevoli surrogati, oltre Read more…


Il profumo del Bushido

Se pure il Bushidô potrà scomparire come codice autonomo di etica, il potere dei suoi insegnamenti non abbandonerà la terra; se potranno venir demolite le sue scuole di valore guerriero e di onore civile, la luce e la gloria dei Read more…


Kiken

Kiken 危険,il Pericolo, il Maestro. Si deve constatare come il moderno Iai, almeno per i praticanti occidentali, abbia finito per diventare un passatempo. Serio ed educativo quanto si vuole, ma un passatempo. Un tranquillo passatempo. Ed il fatto che molti Read more…


“In prestito” dal Kyudō

Tsumeai e nobiai sono due termini che riguardano il praticante di Kyudō, ma risultano basilari anche riguardo al praticante di Seiza-Mokuso e Iaidō, il quale, mentre legge, le visualizzerà in riferimento alla propria Pratica. Tsumeai詰合い: espansione fisica del corpo nel Read more…


ISOGASHII E IAI

«Isogashi è un mostro dalla pelle blu con orecchie flosce, naso grosso e una lingua enorme che gli esce dalla bocca. Funziona freneticamente, come se avesse un milione di cose che deve fare. Si nutre della irrequietezza delle persone. Gli Read more…


Lo Iai è mimica – 3

Per quanto abbiamo osservato, si può affermare che il KATA DI SPADA è un ATTO MIMICO e in quanto tale “soffio di forme” (Costa Giovangigli), “annunzio estetico”(Lichtenthal), che esige l’immedesimazione nel duellante affinché omote (l’esteriore) esprima ura (l’interiore). Di più, Read more…


Soddisfatti

«Monaci, Kassapa è soddisfatto di qualsiasi veste, e loda la sua soddisfazione nell’indossare ogni tipo di veste, e non cerca impropriamente altri tipi di veste. Se non ottiene una veste non si rattrista, e se ne ottiene una la utilizza Read more…


Lo IAI-DO di oggi

Nakamura Taizaburo (1912- 2003) è tanto tradizionale quanto pratico nel suo modo di pensare. Egli crede che nessun budo moderno sia un’arte marziale. Riferendosi in articolare ai sistemi di iai-do, Nakamura li considera niente altro che discipline per la mente Read more…


Lo Iai è mimica – 2

A questo punto sarà utile occuparsi della differenza radicale tra MIMICA  e IMITAZIONE, inquadrando la questione da Occidente e affidandoci ad una citazione dal sito  cdrc.it/mmi.html. in merito al Metodo Mimico di Orazio Costa Giovangigli, regista e pedagogo teatrale (Roma Read more…


Michi

Riteniamo che il praticante occidentale di Iai-do non possa esimersi dal tenere presente cos’è michi (oppure do). Si tratta di qualcosa di cui, per così dire, è “intriso” il comportamento tradizionale giapponese, e quindi non può essere fatto proprio soltanto Read more…